La Regione non ridimensiona le tratte di trasporto pubblico extra-regionali reatine

La tratta Contigliano-Rieti-Avezzano non subirà nessun ridimensionamento. Lo ha spiegato chiaramente l’assessorato ai Trasporti della Regione Lazio tramite un suo rappresentate intervenuto alla Commissione Trasporti che ho convocato dopo l’allarme lanciato dai dipendenti della LFoundry-SMIC di Avezzano, la ex Micron.

La Regione entro dicembre dovrà pubblicare le gare per affidare i servizi così come previsto dalla normativa europea e per questo motivo ha chiesto agli attuali gestori informazioni in modo da poter compiere valutazioni in merito ed eventualmente rendere più efficienti e rispondenti alle necessità delle comunità il servizio di trasporto pubblico interregionale affidato a privati.

Delle 7 linee interregionali ad oggi finanziate della Regione, due sono quelle che interessano la provincia di Rieti, oltre a quella che porta i lavoratori ad Avezzano anche la Poggio Mirteto-Terni, ed entrambe ad oggi hanno i requisiti di rientrare nel piano del servizio di trasporto pubblico interregionale del Lazio.

Lascia un commento