A giugno parte il concorso per infermieri, assunzioni anche a Rieti

A giugno parte il concorso per infermieri, assunzioni anche a Rieti

Il concorso per 258 infermieri che prenderanno servizio nelle strutture ospedaliere del Lazio è un ulteriore segnale di rafforzamento e di miglioramento della Sanità anche reatina.

Come abbiamo sottolineato più volte dopo anni in cui nei nostri ospedali non abbiamo potuto assumere personale qualificato, grazie all’azione di risanamento portato avanti dalla Giunta Zingaretti che ha permesso praticamente di uscire dal Commissariamento, negli ultimi mesi abbiamo avviato una grande azione di rinnovamento e di rafforzamento che nella nostra provincia oltre all’assunzione di medici e di infermieri si è concretizzata con una serie di investimenti che hanno permesso alla Asl di Rieti di rilanciare le strutture di Magliano e Poggio Mirteto, rafforzare la presenza nel Cicolano con l’ambulatorio di Sant’Elpidio, garantire i servizi nelle zone colpite del terremoto dove sarà costruito un nuovo ospedale, il tutto secondo un piano di potenziamento dell’offerta sanitaria diffusa che ha seguito le necessità e le peculiarità di un territorio difficile e vasto e che a breve potrà anche avvalersi, insieme a nuove Case della Salute, di una nuova struttura ospedaliera nel capoluogo.

Dopo anni di sacrifici, fatti dai cittadini in primis ma anche dagli operatori, la Regione Lazio con serietà sta dimostrando concretamente che una Sanità migliore si può avere anche in territori come il nostro dove la logica dei numeri non aiuta.

In un mondo che cambia, abbandonare vecchie abitudini e cambiare approccio per risolvere antichi problemi forse non è così sbagliato.

Lascia un commento