Oltre 375 mila euro per gli impianti sportivi reatini

Oltre 375 mila euro per gli impianti sportivi reatini

La Regione Lazio ha finanziato con oltre 375 mila euro interventi sull’impiantistica sportiva in 8 Comuni della provincia di Rieti.

I finanziamenti rientrano nel Programma Straordinario per l’impiantistica sportiva per il quale la Regione ha stanziato 9 milioni 500 mila euro per tutto il Lazio e questi contributi sono stati decisi attraverso l’avviso pubblico “Sport in/e movimento – Interventi per l’impiantistica sportiva” che ha visto entrare in graduatoria i Comuni di Belmonte, Borbona, Cantalice, Cittaducale, Poggio Mirteto, Roccasinibalda, Salisano e Torri in Sabina.

A Belmonte sono stati finanziati i lavori di manutenzione straordinaria del centro sportivo Mario Tancioni per 50 mila euro.

A Borbona i lavori di adeguamento e messa in sicurezza dell’impianto sportivo polivalente (Bocciodromo e Pattinodromo) per 43 mila e 467 euro.

A Cantalice i lavori di adeguamento tecnologico e contenimento consumi energetici per 39 mila e 162 euro.

A Cittaducale ai lavori di adeguamento dell’impianto sportivo di via San Francesco con 50 mila euro su un progetto di oltre 78 mila euro.

A Poggio Mirteto la ristrutturazione e la riqualificazione del campo sportivo “Valle Tonda” con 50 mila euro su un progetto di 63 mila 308 euro.

A Roccasinibalda la riqualificazione e l’abbattimento delle barriere architettoniche dell’istituto comprensivo “Marco Polo” con 43 mila 750 euro.

A Salisano l’adeguamento tecnologico, il contenimento dei consumi energetici, l’adeguamento alla normativa sulla sicurezza e la messa in sicurezza della piscina coperta con 50 mila euro

Mentre a Torri in Sabina sono stati finanziati i lavori di adeguamento dell’impianto sportivo comunale Lucchetti con 50 mila euro su un progetto di 51 mila 933 euro.

Lascia un commento