Corpi di polizia locale e maggiori tutele

polizia_municipale_rietiIn questo mese d’agosto, è divenuta realtà l’erogazione dei trattamenti infortunistici integrativi in favore del personale dei corpi e dei servizi della Polizia Locale del Lazio, grazie alla approvazione dello schema di convenzione tra Regione Lazio ed Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (Inail).
Con l’approvazione della delibera attinente, dunque, il Direttore competente in materia di Enti Locali è stato autorizzato alla sottoscrizione dell’intesa ed anche ad apportare, di concerto con l’Inail, le eventuali modifiche e/o integrazioni in funzione delle necessità e delle esigenze che si dovessero manifestare o rendere necessarie, nel corso della validità della convenzione. Per l’annualità 2016, la disponibilità finanziaria resa disponibile dalla Regione ammonta a 300mila euro. Per l’erogazione del corrispettivo al personale interessato l’istanza dovrà essere presentata entro e non oltre il termine di 20 giorni dalla comunicazione del provvedimento Inail alla Regione Lazio, corredata dalla documentazione di rito. Naturalmente, all’atto della presentazione dell’istanza, l’interessato dovrà dichiarare che per il medesimo evento non ha avanzato altre istanze di risarcimento del medesimo danno, né beneficiato di altri rimborsi da parte del datore di lavoro o di istituti assicurativi pubblici o privati. Infine, l’istanza dovrà contenere la condivisione della tabella cui si fa riferimento per il rimborso.
Roma, 19 agosto 2016

Lascia un commento