Formazione, scuola e nuova imprenditoria: ecco 5,5 milioni di euro

Formazione, scuola e nuova imprenditoria: ecco 5,5 milioni di euro

La Regione Lazio ha stanziato attraverso due bandi 5 milioni e 500 mila euro per migliorare la formazione scolastica e professionale degli studenti e sostenere i percorsi d’impresa di giovani in possesso di un diploma professionale.

Con il primo bando la Regione stanzia 3 milioni e 500 mila euro per un programma regionale di intervento integrato rivolto alle scuole con lo scopo di innalzare la qualità dell’offerta formativa e di istruzione presente sul territorio, stimolando iniziative in grado di accrescere la dotazione materiale ed immateriale del sistema, di rafforzare le relazioni tra i luoghi dell’apprendimento e la realtà produttiva locale.

Con questo bando la Regione si pone come obiettivo di incrementare opportunità degli studenti di permanenza negli studi, di inserimento e inclusione sociale, di progettazione di percorsi di crescita formativa e professionale; accrescere il bagaglio esperienziale e culturale dei ragazzi; e attivare strumenti di orientamento professionale più attrattivi e partecipativi. (questo il link con l’avviso completo http://www.regione.lazio.it/rl_formazione/?vw=documentazioneDettaglio&id=51048

Il secondo bando “Impresa Formativa” è stato pensato per promuovere e sostenere processi di autoimprenditorialità e favorire nuove opportunità di occupazione, con riferimento particolare alla popolazione in età giovanile: il bando prevede incentivi per la creazione d’impresa a favore di giovani in possesso di qualifiche conseguite con i Percorsi triennali di istruzione e Formazione Professionale (IeFP) mettendo a disposizione 2 milioni di euro per contributi a fondo perduto da 30 a 10mila euro per l’apertura di un’attività. (questo il link per avere tutte le informazioni http://www.regione.lazio.it/rl_formazione/?vw=documentazioneDettaglio&id=51047)

Lascia un commento