La Regione Lazio accanto ai Piccoli Comuni

La Regione Lazio accanto ai Piccoli Comuni

La Regione sempre più vicina ai Comuni del Lazio con meno di 5mila abitanti grazie alla legge regionale n.200 “Sviluppo e valorizzazione dei piccoli Comuni”.
Una legge, approvata con 25 voti favorevoli e 11 astenuti, che interessa 254 piccoli Comuni, su un totale di 378, sostenendoli nella prevenzione dal rischio idrogeologico, nella semplificazione degli adempimenti amministrativi, nel contrasto ai fenomeni da spopolamento, nel recupero degli edifici nei centri storici e nello sviluppo del turismo, e nella valorizzazione dei prodotti agroalimentari.
Nello specifico si va dalle agevolazioni tributarie alle misure di sostegno al reddito per le nuove attività imprenditoriali e per il recupero del patrimonio immobiliare ma anche contributi una tantum a sostegno della natalità.
Inoltre nell’ottica delle politiche per il rafforzamento dei servizi sono previste disposizioni per mantenimento di istituti scolastici destinati alla chiusura e per la gestione associata del servizio di trasporto pubblico. In questo senso il Consiglio ha impegnato la Giunta regionale ad adottare in brevissimo tempo un piano regionale per ridurre il digital divide delle aree interne grazie a una maggiore copertura della rete di telefonia mobile e il potenziamento delle infrastrutture per la rete internet.

Lascia un commento