Dieci splendide realtà rappresenteranno la provincia di Rieti alla XII edizione di “Terra Madre. Salone del Gusto 2018”

terramadre-fb.-ita
Birra Alta Quota di Cittareale, Ferrari Farm di Petrella Salto, le aziende agricole Villa Ruggeri, D’Ascenzo Emilio e Casale Nibbi di Amatrice, Campagna Sabina, Porchetteria Giorgini di Selci, Sabinae Alimenta di Fara In Sabina il Consorzio dei Prodotti tipici “Alimenti Elementari” e l’associazione produttori Lenticchia Di Rascino di Fiamignano.
Sono le 10 splendide realtà che rappresenteranno la provincia di Rieti alla XII edizione di “Terra Madre. Salone del Gusto 2018” a Torino.

(altro…)

0 Commenti

Idee e impegno per il rilancio del reatino

Oggi è stata una giornata importante per la provincia di Rieti. La politica e le Istituzioni, nel giro di poche ore, hanno acceso i fari sulla provincia più piccola della nostra regione, facendo il punto sugli investimenti programmati e le potenzialità del territorio. La scelta di affrontare questi temi con grande sobrietà, supportando il ragionamento sui progetti realizzabili con numeri certi e finanziamenti programmati, escludendo con voli pindarici e promesse mirabolanti, segna un nuovo modo di dialogare con i territori da parte della politica. Un metodo che in questi anni ha portato risultati concreti, creando le condizioni per una crescita stabile di tutta la provincia. (altro…)

0 Commenti

Altro traguardo in bici per il Lazio

Un altro passo verso infrastrutture finalizzate al trasporto sostenibile, con la firma che – oggi, ad Orvieto – ho posto in calce al ‘Protocollo d’intesa per lo sviluppo degli itinerari ciclabili tra Toscana, Umbria e Lazio, finalizzato alla costruzione di una rete interregionale per il cicloturismo’, insieme agli assessori competenti della Regione Toscana (Vincenzo Ceccarelli) e della Regione Umbria (Giuseppe Chianella). Oltre al valore strategico squisitamente locale di questo atto, si stabilisce così l’obiettivo prioritario di un’individuazione e messa in esercizio degli itinerari ciclabili nazionali, contenuti nelle proposte europea “Eurovelo 7” e nazionale “Bicitalia 5”, denominati “Ciclopista del Sole”, che si sviluppa sull’asse Brennero-Bologna-Firenze-Roma, attraversando le città di Arezzo, Chiusi ed Orvieto, e “Ciclovia Romea”, sull’asse Venezia-Roma, attraverso il tratto toscano-umbro-laziale lungo il corso del fiume Tevere. (altro…)

0 Commenti
  • 1
  • 2