Tanti auguri Italia!

Tanti auguri Italia!

Vittorio Emanuele II 159 anni fa proclamò ufficialmente la nascita del Regno d’Italia. Una tappa fondamentale nel lungo e faticoso percorso che ha portato alla creazione dell’Italia come la conosciamo oggi. Un percorso costellato da grandi tragedie ma anche da incredibili e insperati successi.


Oggi più che in altre occasioni, ognuno di noi chiuso nella propria casa a combattere una battaglia comune con un nemico invisibile e per questo per alcuni aspetti ancora più infido, abbiamo il dovere di ricordare il sangue e il sudore che i nostri avi, i nostri nonni, i nostri genitori hanno versato sul tricolore per costruire una nazione libera, forte e in grado di recitare un ruolo da protagonista nel panorama internazionale.


A noi oggi si chiede uno sforzo difficile ma infinitamente più lieve di coloro che combatterono, spesso a prezzo delle loro vite o della loro libertà, per l’unità della nostra nazione e per salvaguardare quelle libertà e quelle conquiste sociali ed economiche che le generazioni di oggi forse solo adesso, in questo momento di privazione forzata, iniziano e riescono a comprenderne il reale valore e portata.

Non so come ci cambierà questa battaglia, perché probabilmente dopo questa emergenza saremo diversi come persone e diversi come comunità nel suo complesso, ma sono convinto che la vinceremo e magari sarà l’occasione definitiva per dimostrare che siamo un popolo sì capace di grandi imprese, geniali invenzioni e smisurata generosità ma anche di sacrificio e comportamenti responsabili: del resto se oltre un secolo e mezzo fa è stata fatta l’Italia è stato per merito degli italiani.
Auguri Italia!

Lascia un commento