Una legge per promuovere e tutelare la birra artigianale

Una legge per promuovere e tutelare la birra artigianale

Approvata in Consiglio regionale una legge che mira a tutelare e promuovere la produzione di birre artigianali.

Con il moltiplicarsi delle iniziative imprenditoriali legate alla produzione artigianale della birra si è reso necessario normare questo nuovo settore per tutelare da una parte i consumatori ma anche salvaguardare le produzioni di qualità.

In questo senso la legge introduce un disciplinare di produzione che incentiva la filiera corta e mette in campo azioni di promozione delle produzioni locali attraverso una serie di iniziative mirate, tra cui anche una fiera regionale da svolgersi a rotazione su tutto il territorio laziale.

Inoltre è prevista l’attivazione, attraverso i fondi europei, di corsi di formazione mirati all’aggiornamento professionale e alla qualificazione degli operatori della filiera produttiva della birra.

La Regione con questa legge prevede di impegnarsi per lo sviluppo delle coltivazioni delle materie prime impiegate nella produzione della birra.

Verrà infine istituito uno specifico registro dei birrifici artigianali che permetterà di costruire percorsi di sostegno e promozione delle aziende iscritte

Lascia un commento